Nuovo Testo Unico L.R. 16/2016 – Riammesso l’art. 20 della L.R. 04/2003

Il Comune di Palermo ha recentemente riammesso lo strumento dell’art. 20 della L.R. 04/2003 con il quale previa comunicazione si possono realizzare chiusure di terrazze di collegamento tra fabbricati, copertura di spazi interni su aree private (tettoie, pensiline, gazebo ed altre cose) e chiusura a veranda di balconi con strutture precarie.

Ovviamente le verande devono rispettare i requisiti di legge: principalmente non devono essere prospicienti pubblica via e non devono avere un cambio di destinazione d’uso all’interno, non sono ammesse cucine e wc e non si può demolire/rimuovere alcuna parte del prospetto compreso gli infissi.

Precedente Nuovo Testo Unico L.R. 16/2016 - Comunicazione di variazioni Successivo Lettera da Parte del Comune di Palermo